mercoledì 14 agosto 2013

Berlino è vicina 5 ore di treno

Ciao!!!
Decidere di dormire in un ostello significa anche cercarlo il giorno prima, arrivare in mattinata per fermare un posto in un dormitorio femminile da 6 letti,tornare in camera la sera e trovare solo il tuo letto occupato :D
Norimberga è stata una sorpresa, una splendida cittadina. 
Arrivata, ho preso ovviamente la strada sbagliata, ma sarà che le mura medievali non mi sono estranee, ho trovato subito la retta via.
Dopo aver lasciato il mio zaino in ostello, la città era mia. 
Si, la storia è sempre quella. Piazza principale, chiesa con annesso orologio animato delle 12, municipio e castello. Le città con un passato medievale però hanno sempre il loro fascino. La visita al castello a cui si arriva dopo una breve passeggiata in salita, risveglia i ricordi di Robin Hood. Mentre la passeggiata in città mi ha ricordato la mia San Marino. Mi sono sentita un po' a casa, il che non è male!
Forse è questo il bello di viaggiare. Vedere la diversità ma sentirsi a proprio agio.
Giusto per smorzare i toni: ho inaugurato quella che sarà la fiera di bretzel -il pane incrociato delle fiere- e bratwurst -panini con salsiccia speziata che solo quassù è così buona-, i primi di una lunga serie mi sa!!!
Domattina sarò in viaggio per Berlino e la sveglia sarà presto dato che ci vorranno 5 ore per arrivare.
Buona notte Norimberga, mi aspetta Berlino.
Xoxo 
Andrea




Il tesoro di Domagnano al museo

So che la birra piccola è immorale, ma sono pur sempre da sola! ;)



Nessun commento:

Posta un commento