mercoledì 17 giugno 2015

Il mio paradiso...My paradise


Quando vado in qualche posto nuovo, rimango sempre affascinata da quanta bellezza ci sia, tutta attorno a noi. Poi ci sono posti che ti fanno stare bene e ti ricoprono di quella bella sensazione avvolgente di quiete che fai fatica a levarti di dosso.
Ogni volta che passeggio per le strade di Santarcangelo è così. C'è quel bel mix di caldo, sole e sorrisi che ti fa stare bene.
Se la passeggiata poi viene dopo mesi passati a New York, l'emozione è quasi surreale. Diciamo anche, che fare foto alle 9 di mattina, ha reso il tutto ancora più surreale.
Si perché uno è abituato a passeggiare per il corso nel bel mezzo del pomeriggio e invece ti ritrovi con tutte le saracinesche abbassate e solo qualche azdora che spazza di fronte a casa. E questa ti saluta, ti da il buongiorno. Vallo a spiegare ai newyorchesi. 

Ogni tanto però mi domando quando sia finita questa cosa del salutarsi per strada nelle grandi città. Ora, non mi fermerei a salutare tutti, ma mi ricordo le facce allibite di quando, a New York, salutavo la persona che incontravo sulla mia strada perché mi è stato insegnato che è: "buona educazione".
E' anche vero che di gente che parla da sola per strada, la big apple ne è piena. Per cui ogni tanto a comportarmi "per bene", a sentirmi pazza, ero io.
Qui tutto sembra avere un ritmo diverso e forse lo è, perché un ritmo diverso, c'è davvero. Ma a me piace così. E spero che queste foto un po' contagino anche voi.

- o -

When I go somewhere new, I always feel surrounded by all the beauty that is all around us. Then, there are places where you can feel peace and it's hard to let it go.
Everytime I go for a walk in Santarcangelo di Romagna, I have this kind of feeling. There is a good mix of warm, sun and smiles that makes you feel good.
If the walk is early in the morning, the vibe is even more unreal. Moreover if you are back from New York.
By the way, the shop shutters are down and maybe you see some housewife out of the door, doing some of her stuff. She says "Good morning" and smile. Try to explain this to New Yorkers.

Sometimes, I wonder when people stops to say Hello to each other in the big cities. I remember the astouned faces when sometimes it happened that I said Hello to someone. These were just good manners! It is also true that the big apple is full of people that mumble with itself. So, it happened that sometimes,  when I had good manners I used to feel crazy!
Here everything seems to have a different rhythm and maybe it is like this. But I like it and I hope that this pictures can infect you a little bit.



































xoxo 
Andrea

Nessun commento:

Posta un commento